IMG-20140909-WA0000La malattia di Alzheimer, detta anche morbo di Alzheimer, è la forma più comune di demenza degenerativa invalidante con esordio in età presenile, un'età oltre i 65 anni.

Nel 1906 la patologia fu descritta per la prima volta dallo psichiatra tedesco Alois Alzheimer.

Nel 2006 vi erano 26,6 milioni i malati in tutto il mondo, e si stima che ne sarà affetta una persona su 85 a livello mondiali entro il 2050.

Anche se il decorso clinico della malattia Alzheimer è in parte specifico per ogni individuo, la patologia causa diversi sintomi comuni alla parte dei pazienti, legati soprattutto al fattore dell'età.

 

 

MipSommario dell'iniziativa:
Quando siamo sottoposti all'ansia e allo stress, il corpo veicola messaggi significativi che spesso restano inascoltati.

Prenota la tua prova gratuita di training Autogeno:

 -il 08-maggio alle 19.00 a Roma in via delle Rondini91, 

-il 16 maggio alle ore 19.00  a Frosinone Piazza Praga (dietro farmacia Cavoni) 

L'iniziativa intende offrire un'occasione per riflettere sul proprio modo di sentire il corpo e i suoi segnali, sul vissuto dell'ansia.

L'iniziativa intende offrire, attraverso un incontro teorico-esperienziale, strumenti conoscitivi che possano favorire la consapevolezza degli stimoli la cui percezione soggettiva produce stress, ansia, agitazione, deconcentrazione, basso rendimento, cattiva gestione della relazione con l'altro e favorire le risorse relazionali personali utili a gestire gli stimoli stressanti e destabilizzanti.

Verranno affrontati nel corso dell''incontro gli elementi che caratterizzano il vissuto dell'ansia e verranno forniti strumenti pratici per poterla fronteggiare (tecniche di rilassamento).

Conducono i gruppi esperienziali la dott.ssa Erika Vignola e il dott. Mauro Sorrentini

Altri appuntamenti MIP Provincia di Frosinone

 

gioco d'azzardo

Il campo delle dipendenze patologiche appare oggi molto più variegato ed eterogeneo, e sebbene le dipendenze principali e maggiormente conosciute siano state fino a pochi decenni fa quelle inerenti alle droghe e all'alcool, oggi più che mai è vivo l'interesse per un altro gruppo di dipendenze, quelle cioè legate ad oggetti o comportamenti presenti nella vita quotidiana di tutti e socialmente accettate.
La dipendenza da Internet, la Sindrome da Shopping Compulsivo, il Gioco d'Azzardo Patologico, la Dipendenza Affettiva si inseriscono tutte nel fenomeno delle Dipendenze Comportamentali (o New Addictions) il quale comprende quelle nuove forme di dipendenza le quali non hanno nulla a che vedere con l'abuso di sostanze.

RebornTherapyl'ATI ( Associazione Temporanea di Impresa) cooperativa Leonardo e cooperativa TDL , della quale l'AIMO è supporto scientifico, ha erogato un corso sperimentale di Arte-terapia inerente la creazione di bambole "Reborn". Il percorso formativo, gratuito per 20 ragazzi disabili è stato reso possibile grazie ad un finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Pari Opportunità.

Che cosa sono le Reborn?

Le "Reborn" sono particolari bambole che hanno la caratteristica di evocare intense emozioni, oltre a favorire i recuperi funzionali e psicologici tipici dell'arte-terapia.

RosaspineChe cosa è la normalità nel sesso e che cosa, invece possiamo considerare anormale? Di fronte a quali comportamenti dobbiamo  parlare   di devianza o perversione?
E' molto facile fare una serie di grossolani errori quando si parla di qualcosa che riguarda tutti e nelle nostre sfere intime.
Iniziamo con lo "sfatare" il concetto di "normalità" che in particolare parlando di sessualità è in continua evoluzione, è radicalmente cambiato   nel tempo e cambia addirittura da un continente all'altro per cultura ed altri elementi.

La scienza ci porta ad usare criteri il primo del tipo  statistico, esempio: il comportamento è normale quando è seguito dalla  gran parte  delle persone, di conseguenza chi non segue il  comportamento standard  è considerato "malato". Criterio facilmente  contestabile basta pensare  che per secoli gli omosessuali sono stati  considerati anormali solo  perché la maggior parte delle persone è etero.

gioco-azzardoDa alcuni anni durante il mese di maggio si tiene il MIP ( Maggio di Informazione e Benessere Psicologico) , una manifestazione nazionale alla quale aderiscono psicologi di tutta Italia che gratuitamente mettono a disposizione la loro competenza, attraverso colloqui di consulenza e seminari a tema.

L'AIMO aderisce al MIP da diverse edizioni; nell'edizione 2013 abbiamo offerto 16 colloqui gratuiti di sostegno psicologico ed organizzato un seminario sulla tematica del gioco d'azzardo.

Sottocategorie